Le religioni dell'umanità vogliono rispondere alle grandi domande dell'uomo, aprirgli la strada della speranza e offrirgli la salvezza.
La gente cammina malata di tristezza. A volte sogna gioie d'argento, segue la baldoria contemplando il ritmo di una musica epilettica
La sfida della santità non e' facile, e' per i valorosi, per i cuori disposti e dediti al Signore.
Si tratta di contemplare Gesù morto sulla croce per amore nostro, contemplare l’Amore Crocefisso, l’Amore fatto offerto e dono per noi attraverso del suo cuore aperto, e convertirci in “Messaggeri della Croce Pasquale”.
In questa seconda Domenica di Maggio rendiamo un grande omaggio a tutte le Madri del Mondo
Questa espressione “civilizzazione dell’amore” fù introdotta nell’arco della vita e del suo compromesso cristiano da Papa Paolo VI.
Dell’umiltà il Signore sempre si commisera e la cerca perché attraverso di Lui arriva la salvezza in questo mondo. Però chi è esattamente l’umile?
Non ci equivochiamo se cerchiamo di capire l’attuale tragedia dell’umanità, incapace di spiegare la sua crisi e di progettare un’aura di speranza fuori della fede
Mi sono sempre domandato come devo e dobbiamo, noi Sacerdoti testimoniare la presenza di Gesù nel nostro ministero e nella Nostra missione di servizio.
In questi tempi di intensa crisi sociale ed educativa, sarebbe opportuno cominciare a mettere in discussione il nostro tradizionale modo di pensare e provare ad aprirci ad altre possibilità
<
1 2 3 4
>